A misura di bambino

Parchi a tema, avventure in Italia e in Europa, colline e montagne delle Dolomiti. E tanti deliziosi capi per le piogge autunnali

di Giulia Novelli

 

Questo inverno la Paganella si veste di luci ed emozioni

L’ottima ospitalità unita alla bellezza dei paesaggi, sono la chiave del successo intramontabile che unisce le cinque perle del comprensorio di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore, collocato ai piedi delle Dolomiti del Brenta. Un’accoglienza cucita su misura per le famiglie e le esigenze degli ospiti più piccoli, grazie ad un’abbondanza di eventi e parchi tematici che fanno la felicità dei bimbi, ma anche dei genitori, per far godere loro momenti di relax e lunghe sciate in assoluta tranquillità.

In Paganella ci sono corsi per tutti, fra cui il full time tenuto da maestri di sci e guide Alpine: 25 ore sulla neve per imparare a sciare e scoprire le meraviglie della montagna, pranzando nei rifugi convenzionati.

Non c’è un momento uguale all’altro nella vacanza in Paganella, potendo sempre scegliere tra sport, relax e cultura: nel BiblioIgloo, all’arrivo della cabinovia Andalo-Prati di Gaggia, si trova infatti una sala lettura, un’area dedicata ai bimbi e un internet point, con libri e riviste per bambini, ragazzi e famiglie, DVD, Wi-fi, computers, libreria on line e un angolo morbido per i più piccoli!

Immancabile il Winter Park di Andalo: un’ampia zona raggiungibile senza dover prendere alcun impianto di risalita; il Parco divertimenti outdoor offre piste per scivolare con gommoni a ciambella, bob e tapis roulant per risalire e degli irresistibili gonfiabili che danno gioia di tutti i piccoli!

Ad una quota di 1480mt, raggiungibile con la telecabina Andalo-Doss Pelà, è l’area esterna dedicata ai gonfiabili assistita da uno staff di animazione preparato e coinvolgente. Se cambia il tempo, si entra al caldo nell’accogliente nuovo rifugio e si continua a giocare, con la possibilità di mangiare tutti insieme.

Maso Effo: situato presso l’Andalo Life Park, un grande spazio dove i bambini di tutte le età troveranno un gonfiabile a forma di Trenino lungo 20 metri, un’area morbida, una parete bulder per arrampicare, un mini campo di calcetto interno e lo spazio Legoland.

www.visitdolomitipaganella.it

 

 

I parchi a tema di Evolution Travel

Per i bambini sono il paradiso, un’occasione per stare anche con i propri genitori e un’opportunità di divertirsi e fare nuove amicizie; per i genitori, un luogo dove parlare la “stessa lingua” dei figli e tornare bambini.

Evolution Travel ha creato una sezione dedicata ai “Parchi a tema” per offrire tutta l’ampia varietà delle proposte in giro per il mondo, dai grandi classici come Disneyland Paris o Europa Park, principale parco di divertimenti tedesco e tra i più grandi d’Europa, a parchi meno conosciuti come il Casela World of Adventure a Mauritius che combina divertimento, osservazione naturalistica e vacanza mare in una delle mete più amate dell’Oceano Indiano. Le altre destinazioni sono Cipro, Italia, Danimarca, Emirati Arabi, e Spagna, destinate a crescere nel breve periodo.

In Spagna Portaventura, a solo un’ora di strada da Barcellona, é il parco di divertimenti più grande di Spagna con tantissime attrazioni, comprese quelle per i patiti dell’adrenalina. Il parco è suddiviso in diverse aree tematiche: Mediterrania, ispirato ad un villaggio di pescatori, Polynesia con le rinfrescanti cascate Tutuki Splash, China per provare Shambala, Mexico, Far West dove il clima è arido e ci si rinfresca sulle Gran Canyon Rapids.

Europa Park è il più grande parco divertimenti della Germania, nel cuore della Foresta Nera, a Rust, nei pressi di Friburgo. Oltre 100 attrazioni e spettacoli da sogno, 13 ottovolanti e ben 15 aree tematiche: Terra dell’avventura, Arthur nel regno dei Minimei, Germania, Inghilterra, Francia, Grecia, Olanda, irlanda, Islanda, Italia, Bosco delle fiabe dei fratelli Grimm, Austria, Lussemburgo, Portogallo, Russia, Svizzera, Scandinavia e Spagna.

https://parchiatema.evolutiontravel.itwww.evolutiontravel.it

 

 

Leolandia  “sotto incantesimo”

Fino all’11 novembre Leolandia sarà “sotto incantesimo” per HalLEOween, l’unica festa delle streghe a misura di bambino.

Il primo parco in Italia e unico italiano tra i primi 25 nel mondo secondo TripAdvisor accoglierà grandi e piccini per una grande festa con tanta magia ma senza paura. Ad animarla Mia Streghetta e Leo Stregone con il loro fumante pentolone carico di pozione magica del divertimento, HalLEOween Town, la città del vecchio West, trasformata da tonnellate di zucche giganti, streghette pasticcione, dispettosi fantasmini, buffi ragni e allegri pipistrelli.

E ancora, 2 nuovi incredibili show a tema: Vampiria e lo specchio magico, la coinvolgente storia di una vampirella che, attraverso uno specchio, scopre l’allegro e scatenato mondo dei suoi antenati, e Il segreto della Piratessa l’emozionante racconto di una giovane pirata che farà di tutto per nascondere alla sua ciurma di essere una strega.

Nel ricco palinsesto di spettacoli non mancherà Il Castello dei Segreti, l’esclusivo show che mette in scena la straordinaria avventura di tre potenti maghi abitanti di una fortezza stregata. Una produzione che porta sul palco, numeri di varietà coreografie e acrobazie mozzafiato, 30 artisti e acrobati internazionali, 50 sfolgoranti costumi – disegnati e realizzati dalla sartoria di Leolandia – e una colonna sonora originale.

Torna a grande richiesta il Festival delle Scope Magiche, la scenografica area a tema con l’unico raduno di scope incantate e tanti punti food dedicati dove assaporare a pieno l’atmosfera da notte delle streghe con deliziose caldarroste fumanti, gustosi bretzel, dolcissimi marshmallow, mele caramellate e bastoncini di zucchero filato.

www.leolandia.it

 

 

Tuc tuc : speriamo che piova!

Per Tuctuc quando piove la parola d’ordine è colore. La collezione è studiata, non solo per rallegrare le giornate grigie, ma anche per dare ai bambini il massimo comfort e praticità e soprattutto per far stare tranquille le mamme. Vestiti e bambini sempre asciutti e protetti con gli impermeabili, gli ombrelli e i gambali coordinati tutti rigorosamente waterproof.

Per trasformare la pioggia e le pozzanghere nel massimo divertimento non possono ovviamente mancare gli stivali da pioggia con luce incorporata che si accende a ogni passo.

Dall’impermeabile in Pvc con cappuccio in Pvc e fodera in pile, agli stivali in gomma con fiocco in gros grain, all’ombrello in nylon, alla calzamaglia in cotone blu con fiori.

Ma c’è anche l’impermeabile “squalo” blu, “coccodrillo” verde militare, e “mostrini” blu con stivali in gomma che si illuminano a ogni passo.

www.tuctuc.com/it

 

 

Download PDF