Curiosità dal mondo

Emozioni ovunque: in un motel ispirato alle scenografie dei film, nei locali di Hollywood, nell’antica Caesarea dei Crociati, nella modernissima Pretoria

di Franca Celestini

 

In provincia di Novara il nuovo Emotional Grand Motel

Il primo e unico luxury motel in Europa ha appena aperto i battenti in provincia di Novara. La più ricca varietà di camere tematiche, con scenografie mai viste

Dormire in un prezioso ed elegante cofanetto di cipria o all’interno di un’autentica Cadillac rossa fiammante, parcheggiata nel mezzo di una lussureggiante radura. Fare la doccia in una boccetta di profumo. Calpestare Il Giudizio Universale e immergersi in un bagno rilassante tra le Ninfee di Monet. Rifugiarsi in un vero e proprio paradiso tropicale o perdersi in un accampamento tuareg. Sono solo alcune delle incredibili evasioni, fughe dalla realtà a portata di mano, che conquistano gli ospiti del nuovissimo 4 stelle Emotional Grand Motel: 4000 metri quadri che permettono a chiunque di riappropriarsi del lusso delle emozioni.

Ognuna delle quasi 50 camere tematiche, tutte diverse tra loro, è stata concepita per sorprendere gli ospiti fin dal primo momento. Varcarne la porta di ingresso significa essere catapultati a migliaia di chilometri di distanza, nelle sorprendenti atmosfere di cui sono intrise camere, suite e junior suite dai nomi evocativi come: Charme à Paris, Grease, Love Island, Tropical Beach, Oasi, Celebrity, Ninfea.

Vere e proprie scenografie assolutamente incomparabili nel panorama internazionale dell’ospitalità. Basti pensare alla camera Grease, che ha un letto incastonato in una Cadillac autentica, completamente riallestita; e alla camera Afrodite, con minipiscina in grotta, per rivivere il rituale antico della dea dell’amore.

Dal parcheggio riservato – con check-in e check-out in auto – si accede direttamente alle camere tematiche attraverso un ingresso privato. L’accesso in camera è capace davvero di mozzare il fiato, l’impatto visivo con le scenografie è sorprendente e impressionante.

Emotional Grand Motel, Fontaneto d’Agogna.

www.emotionalgrandmotel.it

 

Israele: passerella con vista su Caesarea

È stata appena inaugurata nel Parco nazionale di Caesarea una lunga passerella sul lungomare, completamente restaurata e resa accessibile a tutti, che consente ai visitatori di godere di una splendida vista sull’antica città di Caesarea e sul suo passato glorioso che ha saputo unire religione e culture differenti.

Grazie ai finanziamenti della Fondazione Edmond de Rothschild in collaborazione con la Caesarea Development Corporation, l’Israel Antiquities Authority e l’Israel Nature and Parks Authority, dopo secoli trascorsi sotto la sabbia finalmente le antiche mura, le torri e il mercato dei Crociati sono tornati alla luce per donare un nuovo, anche se antico, aspetto al panorama e per rendere spettacolare la passeggiata dei visitatori di Caesarea.

Il percorso della passerella inizia dalla porta a sud della città e continua fino a quella che una volta era la torre di sorveglianza che domina l’antico quartiere romano cosiddetto “quartiere del divertimento” poiché era in quella zona che sorgevano il teatro, l’ippodromo e lo stabilimento balneare. Sulla parte alta delle mura i visitatori possono godere di tutto il panorama e raggiungere poi l’antica zona commerciale che ancora oggi ospita il mercato dei crociati, un mercato ricco e colorato in cui gli artigiani e i produttori locali offrono i loro prodotti tipici, dal cibo agli accessori per la persona e la casa. Nella zona adiacente è possibile anche visitare gli appartamenti residenziali costruiti dai crociati, decorati con pavimenti a mosaico e lastre di marmo. In queste residenze si tengono, sia di giorno che di sera, spettacoli teatrali ispirati al periodo medioevale dinanzi a bancarelle piene di vino, frutta e verdura che regalano un’esperienza unica a metà strada tra il teatro e la cucina.

https://en.parks.org.il/

 

A caccia di star a West Hollywood

A West Hollywood, la passione per le stelle non ha niente a che vedere con l’astronomia.

Ecco una possibile lista dei bar, ristoranti e alberghi assolutamente da non perdere per gli amanti della “Caccia alle star”.

Con radici veneziane, sede a Londra e ora a West Hollywood, Cecconi presenta una clientela chic, piatti di lusso di ispirazione italiana e una sala da pranzo elegante e rilassante: assidua la frequentazione di attori, pop-star, produttori e registi!

L’hotel Sunset Marquis si trova a breve distanza da dove si tengono i Golden Globe. Le star che frequentano quest’albergo esclusivo tendono ad occupare la Villa Presidenziale, fornita di una sala proiezioni privata, di un pianoforte a coda e di una sala da pranzo per dieci persone. Le celebrità scelgono Sunset Marquis perché offre ville ben nascoste e suite private, è una scelta perfetta per chi che cerca la privacy e la tranquillità, in particolare durante la stagione dei premi. L’hotel vanta una clientela senza eguali, tra cui George Clooney, cliente affezionato.

Il Sunset-Tower-Pool-Aerial-View, leggendario edificio di 15 piani color rosa situato sulla Sunset Strip, è stato la casa dei ricchi e famosi per decenni, tra cui Marilyn Monroe ed è ora popolare tra grandi star come Brad Pitt, Angelina Jolie, Jennifer Aniston e Johnny Depp. Ospita anche l’hotspot delle celebrità, il Tower Bar, un accogliente rendez-vous ispirato alla vecchia Hollywood che offre un elegante rifugio per i più esigenti. Il Tower Bar ha una sala da pranzo a bordo piscina con un ambiente interno/esterno unico e un’incredibile vista panoramica della città.

www.visitwesthollywood.com

 

Pretoria, tutte le novità

Secondo i dati del Brookings Metropolitan Policy Program, Pretoria, capitale amministrativa del Sudafrica, è l’area economica che sta crescendo più velocemente nell’intero paese. La sua crescita si riflette anche sulle nuove aperture, sia in campo culturale che nel settore della ristorazione.

Se Pretoria sta diventando una destinazione interessante per gli eventi locali e internazionali è anche grazie al Sun International Time Square, il secondo casinò per grandezza del Sudafrica e il maggiore centro di sviluppo nel settore dell’ospitalità, del gioco d’azzardo e del divertimento. Anche il panorama culturale è in continua crescita: il Pretoria Art Museum, ad esempio, ha scelto di celebrare il centenario di Nelson Mandela con un’esposizione di opere della Resistance of Art dal 1960 al 1980, mentre al South African State Theatre sono attesi festival, spettacoli, commedie, concerti e musica jazz.

Tante anche le nuove aperture in città, tra cui il The Maslow Time Square, una struttura all’avanguardia che offre numerose opzioni di pernottamento, con camere da tre a cinque stelle all’interno dello stesso edificio. Il 012 Central, un complesso multifunzionale con spazi per eventi, punta invece sulle esperienze: al suo interno viene infatti organizzato il Market@Sheds, un mercato mensile che merita di essere visitato per scoprire i colori della città e il calore dei suoi abitanti, il tutto immerso in un’atmosfera unica. Si tratta di un’esperienza di shopping del tutto particolare, tra musica, birra artigianale, vino locale, cocktail e street food.

www.southafrica.net/media

 

 

Download PDF