Due ruote di piacere

In bici nelle città d’arte con le proposte B&B Hotels, terme, bici e relax in Val d’Orcia, in sella per il giro del lago di Costanza

di Maria Pinacci

 

Le più belle città in bici con B&B Hotels

Ottobre con il clima mite e i colori dell’autunno invita a scoprire le città d’arte in bicicletta. Per chi ama la natura e anche un po’ di avventura, B&B Hotels (B&BHotels.com/Italia)

mette a disposizione dei suoi ospiti un servizio di biciclette a noleggio. Non solo, ma ha selezionato i migliori percorsi ciclabili in alcune delle più belle città d’Italia. In Veneto con la Greenway, la ciclabile appena inaugurata lungo il fiume Sile, si parte dal B&B Hotel Treviso (50 euro a notte), a cinque minuti a piedi dalla piazza dei Signori, per raggiungere il Lido di Jesolo e quello di Cavallino.

Ferrara, ecco un’altra città ideale da scoprire in bici (www.ferrarainfo.com). I percorsi qui sono tanti, si passa dagli Easy, coè facili, per passare ai Family, per chi pedala in famiglia, per arrivare a quelli Sport, fino ai Grand Tour su tutto il territorio. Anche qui il punto di partenza è il B&B Hotel Ferrara, a pochi minuti dal centro (da 40 euro per notte). Milano, dove si pedala sul piatto e le piste ciclabili sono in aumento, non può mancare tra le città da scoprire sulle due ruote. Il B&B Hotel Sant’Ambrogio (da 65 euro per notte), in pieno centro, è la scelta ideale per raggiungere facilmente i punti più interessanti della città meneghina, tra cui la spettacolare chiesa di San Maurizio Maggiore. In aiuto ai ciclo turisti gli itinerari Navigli Lombardi (naviglilombardi.it) con itinerari anche nella campagna intorno a Milano.

 

Terme e relax all’inizio di novembre

Dall’1 al 4 novembre, Viaggiare in bici (www.viaggiareinbici.it) propone 4 giorni e tre notti nel territorio intorno a Chianciano Terme(con soggiorno all’Hotel Chianciano Terme), in Val d’Orcia e Val di Chiana, tra le più belle della Toscana.

Si pedala tra vigneti, borghi arroccati, si visitano cittadine come Montepulciano, Pienza, Borgo Sarteano, si degustano i vini del territorio, come il Brunello e il Nobile di Montepulciano, si provano le sorgenti termali di Chianciano e Bagno Vignoni.

Insomma un giro di tutto rispetto, non troppo facile, data la zona collinare, ma con la possibilità di noleggiare la ebike con un supplemento di 115 euro rispetto alla tariffa di 290 euro a persona.

 

In sella nella regione del lago di Costanza

Il Boden see (www.bodensee.eu) è un giro incantevole, adatto all’autunno, su piste ciclabili pianeggianti e facili. Non troppo costoso: 279 euro per quattro notti. Si pedala per 270 km, fermandosi in borghi e castelli lungo il percorso, tra cui, per fare un esempio, Stein am Rhein, incantevole borgo dalle case medievali affrescate.

Tra le facilitazioni, c’è la possibilità di alternare alle due ruote tratti in nave e in treno, dove la bici è ammessa.

Per info:: www.lagodicostanza.eu

 

 

 

Download PDF