Vivo Sano in Salento, al Vivosa Apulia

 

La vacanza è sempre antistress, ma se ti proponi di “supportarti” in maniera profonda e decidi di metterti nelle mani di professionisti, per poter godere dei benefici della vacanza non solo mentre la vivi ma anche quando torni a casa, allora il Salento e il Vivosa Apulia Resort & SPA sono la giusta destinazione; soprattutto quest’anno con il programma Vivo Sano dedicato a gastronomia per vegetariani e vegani, senza dimenticare la cucina tradizionale e le innovazioni della SPA con tutti i trattamenti ed i percorsi legati all’energia e al benessere.

 

a cura di Rosanna Fudoli

 

Siamo ritornati al Vivosa Apulia dopo due anni, la struttura è sempre molto bella e soprattutto l’essere distribuita totalmente tra gli ulivi, le dune di sabbia finissima coperte di macchia mediterranea, la pineta ed il mare… ne fanno già un luogo incantato dove respirare relax, in più sono stati rafforzati i “percorsi” dedicati al benessere a tutto tondo.

La filosofia antistress che è alla base del Vivosa è dedita ad un perfetto equilibrio tra corpo, anima e mente.

L’attenzione ai particolari perché ognuno possa sentirsi a proprio agio e poter soddisfare qualsiasi desiderio è sempre stato un punto di forza di questo resort a 5 stelle con formula all inclusive. Non un villaggio turistico ma un resort, unico certificato antistress in Italia, che propone ogni confort con questa formula. Sia la tua vacanza all’insegna dello sport, dei percorsi energetici, dei corsi antistress o più orientata al benessere più tradizionale, ci sarà ogni cosa al posto giusto e la presenza di professionisti dei vari settori è sinonimo di garanzia ed attenzione.

Parlando di attenzione giusto per citarne una difficilmente vista in giro… i lettini da spiaggia e piscina anche in formato big, per ospiti over size… ed è solo una chicca tra le tante…

 

Vivo Sano è lo slogan di questa stagione 2018, declinato nei vari settori, quindi una grande attenzione alla gastronomia con la presenza di una cuoca vegetariana e vegana d’eccezione. L’eclettica Paola Di Giambattista, è riduttivo definirla cuoca, il suo continuo studiare e sperimentare la rende più una creatrice di prelibatezze alimentari sane con l’utilizzo di prodotti anche poco conosciuti ma di sicuro impatto energetico e spesso in veg style. Paola tutti i giorni è presente alle 12,30 al bar della spiaggia, con un proprio spazio attrezzato per uno show cooking vegano, spiegando man mano sia le proprietà degli alimenti che la preparazione della pietanza, prepara originali e sane leccornie. Abbiamo assaggiato degli spaghetti di farro con edamane, pomodorini, mandorle trite e fiori eduli… uno spettacolo per il palato e per gli occhi… e tutte le sere nell’enorme salone ristorante fatto di angolini interni e nella grande veranda, insieme ai cuochi tradizionali, con le loro innumerevoli pietanze e grill, propone sempre alcuni piatti vegani.

E sicuramente la gastronomia locale con molte idee creative e soprattutto la quantità di proposte sia di verdure che di pesce o carne, è un altro punto di forza del Vivosa. Con attenzione quasi maniacale alla qualità dei prodotti, molti forniti da contadini e produttori della zona, la scelta è infinita e palati tradizionali, vegetariani, vegani e chi ha problemi con il glutine potranno “fare festa” dalla colazione alla cena con gusto e fantasia. Qui non è proprio facile “tenersi a dieta”, l’occhio spazia su tante cose buone e ben presentate, ma si può sempre cercare di controllare le calorie… magari non proprio dopo un aperitivo a bordo piscina o uno stuzzichino fresco dopo i bagni di sole… beh, si sa, le diete si fanno a casa e non in vacanza…

Però si può cercare di “portare a casa” non solo gli insegnamenti di ordine nutrizionale dettati dalla Paola chef, ma anche gli insegnamenti di Paola Cantoro della SPA. Tra le tante novità che il Vivosa ha realizzato per i propri ospiti ci sono una serie di corsi e percorsi benessere, alcuni dei quali da sperimentare in struttura e poi continuare a farli a casa.

Abbiamo testato la ginnastica facciale LIFTING GYM ® composta da un insieme di esercizi che tonificano e modellano viso, collo e décolleté, con un effetto antirughe, ringiovanente e di lifting naturale e duraturo. Parecchi di noi cercano di mantenersi in forma andando in palestra, ma è proprio il viso la parte del corpo ad invecchiare per prima perché, insieme alle mani, è sempre esposto al sole, al vento, al freddo e a tutti gli agenti esterni, senza considerare inoltre che i muscoli facciali sono molto sottili e tendono a perdere tono prima degli altri muscoli del corpo. Allora sempre nella formula all inclusive si può passare un’oretta almeno 3 volte in una settimana per sperimentare questa ginnastica dedicata alla testa e soprattutto imparare i vari esercizi in modo da farli poi anche a casa. Ma questa non è la sola novità della SPA, è stata ampliata la zona in maniera notevole per dare posto ad un percorso caldo umido con biosauna, sauna, hammam, docce emozionali calde e fredde. Dopo questa esperienza si va in giardino e per dare sollievo agli arti inferiori, si percorre quel sano percorso Kneipp che tanto bene fa alla nostra circolazione. E poi… un po’ di relax… in questa zona che è un’oasi di benessere nell’oasi del Vivosa, un bagno nella piscina sempre calda con vari getti di idromassaggio e magari una tisana… anche questo è Vivo Sano.

Ma di piscine è pieno il parco del resort, alcune calde, altre tiepide e poi a temperatura ambiente; perché strano se si considera che siamo sul turchese mare del Salento, ma molti, malgrado la bella spiaggia super attrezzata, preferiscono trascorrere del tempo in piscina. E qui si trova spazio anche nel grande prato verdissimo o sotto gli ulivi. Magari sorseggiando un Salentinoil caffè del Vivosa: caffè freddo con ghiaccio e qualche goccia di latte di mandorla.

 

 

 

Continuando la nostra carrellata sulle tante cose da fare al Vivosa e comprese nell’all inclusive, ci spostiamo in pineta, viste le dimensioni del parco trovano posto in oasi dedicate all’Outdoor Antistress Accademy, corsi di yoga, ginnastica e naturalmente tutte le sedute ed i corsi dedicate all’antistress, proposte dai vari professionisti.

Strano a dirsi, ma in un posto dedicato al relax a 360° c’è molto spazio dedicato anche ai bambini. Innanzitutto la struttura è talmente grande ma ben distribuita nel parco che si può tranquillamente convivere senza “sentirli”, ma soprattutto tutte quelle famiglie che hanno bambini trovano qui la possibilità di “lasciarli” nelle mani di esperti istruttori che si occuperanno di loro in modo che mamma e papà possano godersi una vacanza antistress vera, mentre loro si divertono, apprendono e sono controllati.

Tante le attività e le aree dedicate quindi a piccoli e adolescenti, con laboratori, visite guidate, mini zoo, ecofarm, campo scout, sport acquatici e gite da fare anche fuori struttura con bus dedicati. Perché se sono programmate le escursioni per i grandi ci sono anche per i piccoli e così tutti sono contenti ed ognuno vede e scopre “mondi” a propria misura. Ci siamo imbattuti in un momento dedicato ai piccoli ospiti: nel parco spesso arriva un allevatore di rapaci, è stato bellissimo farsi raccontare dei piccoli nati liberi in cattività e dei grandi uccelli, come il barbagianni o il gufo imperiale, che fanno bella mostra di sé e sono abituati a farsi ammirare…

 

Ma tornando alle escursioni e gite da programmare in giornata in auto o con le navette del Vivosa, a pochi km di distanza si possono visitare Lecce con i suoi magnifici palazzi, Santa Maria di Leuca col Santuario, ma anche Gallipoli per un po’ di shopping e molto altro, essendo la struttura collocata in un punto strategico del Salento.

Il tutto godendosi appieno la natura ed i colori della Puglia, dal verde dei campi coltivati ad uliveti e vigneti, alle varie tonalità di turchese del mare, all’oro della sabbia: una tavolozza di colori che riscalda l’anima e ti fa amare questa terra prodiga di generosa natura.

 

Da maggio a settembre, il Vivosa Resort propone momenti di puro relax in un ambiente molto vasto dove la natura è la vera protagonista e dove eco e green non sono solo parole alla moda. E lo vedi dalle colonnine per la ricarica delle auto elettriche nei parcheggi, che hanno come tettoie pannelli solari che rendono la struttura quasi indipendente da un punto di vista energetico, dal cibo acquistato da produttori locali e dalle quasi 500 persone che ci lavorano sempre sorridenti e disponibili e rendono il tuo soggiorno indimenticabile.

E per far sì che tutti possano godere delle immagini dirette o indirette del Vivosa esiste da qualche anno un concorso fotografico dedicato agli ospiti: il Photo Contest è aperto a tutte le persone che hanno soggiornato al Vivosa Apulia Resort e che hanno pubblicato sui social o sui mezzi di informazione foto realizzate durante la loro vacanza, 3 i vincitori per ogni stagione.

 

Per maggiori informazioni: www.vivosaresort.com

Per far capire in maniera più diretta e semplice i fondamenti dell’Antistress Accademy, Mirko Turco psicologo ed esperto in terapie dedicate, con la collaborazione di alcuni professionisti che, come lui, prestano la loro opera presso il Vivosa, ha scritto il libro Unique Antistress Experience, per liberarsi dallo stress e vivere sani. Ci si riscontra in tante problematiche che lo stress produce e si possono fare degli esercizi per vivere meglio e soprattutto cercare di risolverle.

 

Si ringrazia per le immagini artistiche ed il video, Francesco Recchia, vincitore del Photo Contest Vivosa del 2017. Altre foto Vivosa e Rosanna Fudoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Download PDF