Due ruote di piacere

Il letargo non colpisce i ciclisti. Anche in inverno si pedala nel sud-ovest della Sardegna lungo la costa e all’interno del paese, si gusta Palermo con i suoi borghi lungo il mare, mentre a Malaga si pedala nella terra di Picasso

di Maria Pinacci

In Sardegna pedalando tutto l’anno

Perché non pensare alla Sardegna durante l’inverno? Se le giornate sono belle, girare in bici, senza traffico, in una natura selvaggia, può essere quanto mai romantico e suggestivo. Bike Life (www.bikelife.it) organizza anche in inverno uno speciale giro nel sud-ovest della Sardegna con partenza al sabato e ritorno il sabato successivo. Otto giorni e sette notti in tutto, con possibilità di prenotare bici normale, VTT o E-bike. Si pedala, in totale libertà, tra le miniere abbandonate del Sulcis, lungo le spiagge di quarzo rosa, quelle deserte della Costa Verde dalle suggestive dune di sabbia. In traghetto si sbarca sull’isola di Carloforte e di Sant’Antioco, tra prati e antichi villaggi. Per il gran finale, si corre lungo le spiagge bianche della costa sud, con lo spettacolo delle scogliere di Capo Malfatano e di capo Spartivento. Un giro da non perdere per gli sportivi!

 

Capodanno a Palermo

Si parte il 29 dicembre e si rientra il 2 gennaio (www.zeppelin.it).

La città e i dintorni sono l’ideale per un tour invernale. Si gira in bici in città, alla scoperta dei mercati di Palermo, dalla Vucciria al Capo, si scopre il quartiere della Kalsa, si entra nell’Orto Botanico, in un tripudio di piante rare, una sorpresa per chi non ci è mai stato. In autobus si sale a Monreale, in bici forse sarebbe troppo faticoso, alla scoperta del Duomo e della cittadina. Sempre pedalando, si esce dalla città per percorrere la strada lungo mare, fino a Mondello, dall’affascinante molo della Libertà in stile Liberty. Imperdibile Sferracavallo, cittadina dal profumo di mare con piccoli ristoranti caratteristici, ideali per un pranzo al sole, assaporando la fantastica atmosfera del paese e un mare dai colori del cristallo.

 

Qualche giorno in sella a Malaga

Terra mitica l’Andalusia! Dal 29 dicembre al primo gennaio 2018 Verde Natura (www.verde-natura.com) porta i ciclisti a Malaga, terra del flamenco, per un viaggio all’insegna della natura e della cultura.

In bici si visita il centro storico della cittadina, si passa dal mercato e si visita il Museo dedicato a Picasso, nato in questa città. Il clima mite invita ad andare fuori città, fino al delta del fiume Guadalhorce, per entrare nella splendida riserva naturale intorno.

Per Capodanno, il programma prevede una cena in compagnia, ma anche un giro in città per vedere i fuochi e fare il giro dei locali.

 

 

 

Download PDF