Due ruote di piacere

Regalarsi una e-bike super leggera, pedalare in Alto Adige nei colori dell’autunno, in bici sul lago di Como

di Maria Pinacci

 

Sempre più aiuto dalle E-bike

E’ giunto il momento di pensare ai regali di Natale! Per gli appassionati ciclisti, il marchio italiano Brinke (www.brinkebike.com/rivenditori), specializzato in e-bike, propone una novità in questo campo. La XFR+, in uscita a marzo 2018, offre nuove prestazioni al top, che rendono sempre più facili e gradevoli le gite in bici. Realizzata in lega di alluminio nei colori nero e bianco, XFR+ con i suoi 23 kg di peso, oltre a essere più maneggevole, dispone di una batteria Shimano, che permette un’autonomia di 150 km. Non solo. Bastano due ore di tempo per ottenere una ricarica all’80%. Il tempo di un pranzo in compagnia. Certo il prezzo, 4.700,00 non è poco, ma…se ci si pensa per tempo, tutto è fattibile!

 

Consigli d’autunno per pedalare in montagna

L’autunno è ideale per le ultime pedalate in montagna. Poca gente, colori dirompenti, foliage romantico e cucina al top. Basti pensare che siamo nella stagione dei funghi, delle castagne e delle marmellate fatte in casa. Viagginbici.com, testata giornalistica on line dedicata al cicloturismo, suggerisce itinerari in Alto Adige, adatti alla stagione, con i Bike Hotels Alto Adige. Tra gli itinerari proposti, c’è quello Colle di Bolzano, sopra alla piacevole cittadina, in verità piuttosto calda in estate, ma perfetta in autunno. Dopo un giro in città, si sale in funivia per 800 metri fino al colle e da lì si può scendere senza fatica fino nella piazza di Bolzano! Altrettanto scenografici gli itinerari della Val di Cembra o quello nel Parco di Fanes (www.viagginbici.com)

 

Perché non scegliere il lago di Como?

Flycyclingholidays.it, tour operator specializzato in viaggi in bici, propone itinerari con difficoltà diverse centrati sul lago di Como. Gli organizzatori, giovani, simpatici e intraprendenti, tutti “laghè”, quindi esperti della zona, organizzano giri di qualche ora intorno al lago, ma anche di una settimana, con la loro assistenza. Nel programma, il più fattibile, sembra essere il Fast Easy, “rapido e facile” in italiano: tre giorni in tutto, con base al simpatico albergo Il Corazziere, quattro stelle, a Merone, nei dintorni di Como.

In tranquillità e relax si va da Como a Bellagio con una previsione di circa 4 ore di pedalata, il giorno dopo si fa il giro del lago, mentre il terzo giorno è dedicato all’Isola Comacina, un vero gioiello. Nei programmi proposti da Flycycling Tours, oltre alla documentazione, sono sempre compresi l’accompagnamento di un esperto e l’organizzazione di gite nei dintorni per chi non va in bicicletta (www.flycyclingholidays.it)

 

 

Download PDF