Cultura e spettacoli

Dal 15 al 20 novembre il palazzo Giureconsulti di Milano ospita “sport movies & tv 2017 -35th milano international ficts fest”, un vero e proprio festival del cinema sportivo che costituisce la Finale Mondiale di 16 festival tenutisi durante l’anno nei cinque continenti.

Il Festival, all’insegna dello slogan “FICTS Is Culture Through Sport”, è organizzato dalla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, a cui aderiscono 116 Nazioni.

L’evento rappresenta un luogo di incontro privilegiato per 5000 operatori ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo. Le proiezioni si articolano in otto sezioni competitive e la giuria internazionale, composta da cinque esponenti del cinema, della televisione, dei media, dello sport e della cultura dei paesi che non partecipano al Festival, assegnerà la “Guirlande d’Honneur” l’Oscar del Cinema e della Tv sportiva, la “Mention d’Honneur”, i “Premi Speciali” per ognuna delle otto sezioni.

Sport Movies & Tv è articolato in 140 proiezioni selezionate tra 55 nazioni, 4 meeting, 2 workshop, 4 mostre internazionali, 30 premiazioni di ospiti internazionali e 20 eventi collaterali distribuiti in dieci sedi della città in collaborazione con le università e con le organizzazioni culturali e sportive.

www.sportmoviestv.com

 

Buon compleanno al PisaBookFestival, prima fiera nazionale degli editori indipendenti, che dal 10 al 12 novembre torna per il quindicesimo anno.
Duecento eventi e 160 espositori, grandi nomi ed esordienti, novità e anteprime assolute, big e ospiti internazionali, ma anche laboratori di scrittura e di traduzione, letture e incontri per tutti i gusti sono le attrazioni di questa nuova edizione.

Ospite d’onore di quest’anno sarà la Finlandia, con la giovane promessa Riikka Pulkkinen, la popolarissima Rosa Liksom, l’affascinante Tuomas Kyrö e le misteriose trame di Minna Lindgrenn, per tre giorni ci si potrà tuffare nelle atmosfere incantate del Nord Europa.

Per gli amanti del giallo, il PBF ospiterà una sezione speciale di Tartan Noir e fra le novità di quest’anno ci sarà anche l’inaugurazione di un ciclo internazionale di grande attualità; in collaborazione con Parataxe di Berlino, il PBF accenderà i riflettori su due scrittori che animano la scena letteraria della capitale tedesca: la siriana Rasha Abbas e il russo-americano Eugene Ostashevsky.

A conferma della sua vocazione europea, il primo regalo per il PBF in questo speciale compleanno arriva da Bruxelles. Per i prossimi due anni, il Pisa Book Festival rappresenterà l’Italia nel progetto Cela (Connecting Emerging Literary Talents) che coinvolge sei Paesi europei (Spagna, Olanda, Belgio, Romania, Portogallo e, naturalmente, l’Italia) e partner come BookTailor,Wintertuin, DeBuren, Escuela de Escritores, Cinepub, Passaporta.

Il progetto, è un programma unico che riunisce in una grande rete giovani talenti del mondo del libro, offrendo loro l’opportunità di una carriera internazionale. www.pisabookfestival.com


Dal 7 al 12 novembre la città di Cagliari ospita la decima edizione del Cagliari FestivalScienza.Tema scelto di questa edizione è la Scienza futura e sarà sviluppato attraverso conferenze, presentazioni di libri, spettacoli, letture e laboratori, percorsi museali, botanici, naturalistici e scientifico-tecnologici. Saranno presenti ospiti importanti nel panorama scientifico internazionale che permetteranno di configurare gli scenari che la scienza ci prospetta per rispondere alle necessità della società.

Le meraviglie del cervello umano, l’ingegneria genetica e i nuovi materiali, le sorprese del cosmo sono gli argomenti che saranno sviluppati durante il festival.

Inoltre, nell’anno del 150esimo anniversario della nascita di Marie Curie, il festival dedica a lei e alle donne scienziate, un gran numero di eventi e attività.

Il FestivalScienza, che richiama ogni anno migliaia di studenti da ogni angolo della Sardegna, sarà presente sul territorio regionale non solo a Cagliari ma anche a Oliena, a Oristano e, per la prima volta, a Iglesias con eventi collaterali che si avranno anche a Nuoro e Isili.

www.festivalscienzacagliari.it


Al Teatro della Luna di Milano dal 17 al 19 novembre va in scena Figliol prodigo

Un musical che tocca il cuore, 21 performer in scena, fra cui alcuni detenuti di alta sicurezza del Carcere di Opera, racconteranno una storia emozionante che viaggia fra passato e presente ove tutti, come allora, possono divenire quel “Figliol Prodigo” raccontato di epoca in epoca dai testi sacri.

Il sottile confine fra bene e male tocca anche argomenti più che attuali, come la lotta alla mafia, alla violenza, alla riconciliazione che spesso viene a mancare, mentre i muri e le divisioni crescono in ogni paese e strato sociale. Questo imponente spettacolo, proprio per la sua bellezza e il forte messaggio sociale e umanitario, è stato “benedetto” da Papa Francesco.

Il 25 e il 26 novembre, uno dei più romantici film di tutti i tempi, “Love story” rivivrà sul palcoscenico in un atto unico, accompagnato dal vivo da un’orchestra da camera di 7 elementi (quintetto d’archi, piano e chitarra acustica).

Lo spettacolo, come il film, racconta di Oliver Barrett, ricco studente di Harvard e della contrastata storia d’amore con Jennifer Cavalleri. I due giovani incontrano sul cammino della loro storia d’amore moltissimi ostacoli: convenzioni sociali, rinunce a sogni e affetti, difficoltà quotidiane, malattia. “Nella buona e nella cattiva sorte” i due restano uniti nonostante tutto, perché “amare significa non dover mai dire ‘mi dispiace’

www.teatrodellaluna.com

 

Sara Marchesi

 

Download PDF