Cultura e natura in Qatar

Qatar, un Paese che affonda le proprie radici in culture antiche, un’anima profonda dove il passato convive e nutre la visione contemporanea per un nuovo futuro.

Un luogo che regala tesori naturali e culturali: il lungomare di Doha, la Corniche con vedute mozzafiato sulla città, da grattacieli modernissimi al Museo di Arte Islamica. I dhow in legno che costeggiano tutta la baia evocando il passato marinaro del Qatar. Musica, arte e spettacoli tradizionali…

 

Tra le tante attrazioni legate alle tradizioni, a Doha, il MIA, qui è possibile attraversare in poche ore 14 secoli di grande arte islamica. Grazie alle magnifiche esposizioni sul meglio dell’arte e delle opere provenienti dal mondo islamico, il MIA si è meritatamente guadagnato un posto tra le principali istituzioni del mondo culturale. Impossibile non rimanere incantati davanti alla qualità e alla diversità delle collezioni, ospitate in un capolavoro di architettura moderna progettato dal celebre architetto IM Pei. Il museo mantiene vivo l’interesse grazie a un programma in continua evoluzione di speciali mostre. L’ingresso alle gallerie permanenti è gratuito, mentre quelle temporanee possono essere a pagamento.

 

Qatar: una fuga al caldo per le feste di Natale e Capodanno

Per chi cerca l’estate anche in inverno, e una destinazione non troppo lontana, il Qatar è la scelta ideale: una meta facile da raggiungere grazie ai collegamenti diretti di Qatar Airways in partenza dalle principali città italiane, perfetta sia per un long weekend che come stopover prima di raggiungere la destinazione finale della propria vacanza. Tra le offerte del tour operator I Grandi Viaggi, per festeggiare in modo rilassante, niente di meglio di un soggiorno nell’esclusivo e raffinato iGV Club Sharq Village & Spa Doha. Un lussuoso resort affacciato sulla spiaggia privata che racchiude in sé il tradizionale stile architettonico arabo arricchito da elementi contemporanei. La spettacolare piscina infinity, i 9 ristoranti e la sua Spa di 6.500m2 firmata dal pluripremiato brand Six Senes Spa sono solo alcuni degli elementi che trasformeranno la vacanza in una pausa rigenerante. Dal resort, che dista circa 15 minuti d’auto dal centro d Doha, è possibile organizzare, su richiesta e a pagamento, escursioni ai luoghi più iconici della città come il MIA-Museo di Arte Islamica con la sua eccezionale collezione di manufatti e opere, l’elegante Corniche per una passeggiata ammirando l’avveniristico skyline di Doha, o il tradizionale Souq Waqif con i suoi labirintici vicoli punteggiati da botteghe, caffè e ristoranti.

Offerta I Grandi Viaggi: 5 giorni e 4 notti a partire da €1.750 per persona in camera doppia De Luxe presso iGV Sharq Village & Spa, in mezza pensione, inclusi i voli di linea Qatar Airways in partenza dalle principali città italiane, i trasferimenti aeroporto/hotel http://www.igrandiviaggi.it/

 

Nonostante l’agricoltura sia limitata, la cucina del Qatar riesce a essere incredibilmente varia. Se da un lato il pescato locale è sempre disponibile in abbondanza, molti prodotti devono essere importati.

Negli anni, i piatti locali hanno subito l’influenza della cucina del Subcontinente, dell’Iran, dell’Oriente e del Nord Africa. Come ad esempio il machboos, uno stufato di pesce o carne di montone accompagnato da riso molto speziato e servito con yogurt; oppure il ghuzi, agnello arrosto su letto di riso e frutta a guscio; e ancora pecora o capra bollite ripiene servite con riso insaporito. Questa portata principale è in genere accompagnata da una varietà di contorni a base di pollo, pesce, verdure e insalata. E per completare un tipico pasto qatariota, datteri locali, frutta fresca e dolci come l’halwa o l’Umm Ali.

 

Per maggiori informazioni: www.VisitQatar.qa

 

 

 

 

 

 

 

Download PDF