Onda su Onda

Costa Mediterranea a ritmo di tango

Si rinnova l’appuntamento di Costa Crociere (www.costacrociere.it) con il Festival del Tango Argentino, arrivato ormai alla sua dodicesima edizione: undici giorni indimenticabili a bordo di Costa Mediterranea verso l’Oceano Atlantico, per danzare sulle note più sensuali e coinvolgenti del mondo, mentre ci si lascia cullare dalle onde del mare in viaggio verso mete incantevoli.

L’unione suggestiva fra la tradizionale danza argentina e l’inconfondibile stile italiano di Costa Crociere accompagnerà gli ospiti lungo l’itinerario “Oltre le Colonne d’Ercole”, in partenza da Savona il prossimo 4 novembre 2017, verso Marsiglia, Malaga, Cadice e Casablanca, dove Costa Mediterranea sosterà per due giorni, prima di raggiungere nuovamente la terra spagnola, con sosta a Valencia e Barcellona e tornare quindi a Savona.

La passione del tango a bordo sarà rappresentata da tre coppie di Maestri di ballo di fama internazionale: Marcela Guevara e Stefano Giudice, Rodrigo Rufino insieme a Gisela Passi, e Neri Piliu con Yanina Quinones, coinvolgeranno gli ospiti di Costa Mediterranea in una crociera suggestiva ed emozionante.

La crociera prevede corsi di ballo gratuiti durante il giorno, in base a diversi livelli di esperienza, ma anche milonghe serali per tutti gli ospiti della nave ed esibizioni esclusive dei Maestri di ballo per vivere l’autentica atmosfera dei barrios di Buenos Aires. Per partecipare ai corsi di tango basterà prenotare in tariffa Basic o Total Comfort aggiungendo 30 euro per persona. I corsi verranno prenotati prima della partenza tramite contatto telefonico con il tanghero e in base al proprio livello; non sarà possibile prenotare i corsi direttamente a bordo. Prezzo a partire da euro 819 a persona. Tutte le informazioni su: www.costacrociere.it/B2C/I/Info/vacanze-tematiche/Pages/crociera-del-tango.aspx

 

Tuttaltromo(n)do: crociera green sul Rio delle Amazzoni

Voglia di una vacanza green e assolutamente alternativa, che unisce al lusso vintage di una crociera sul fiume il contatto diretto con la natura? La proposta ideale è quella di Tuttaltromo(n)do. La location è avventurosa, il selvaggio Rio delle Amazzoni nel tratto peruviano, ma il soggiorno è ultrachic, la nave Rivers & Forest Expedition, interamente in legno. Un’imbarcazione elegantissima, che può ospitare al massimo solo 32 passeggeri, dotata di raffinate suite e di quattro ponti dove trovano spazio lounge bar, spa, jacuzzi e terrazza coperta.

Il viaggio è proposto in due versioni, da 3 o 4 notti, e consente di avvicinarsi al cuore della foresta amazzonica. Le giornate di navigazioni trascorrono così tra aperitivi e massaggi ed escursioni a terra (e nel fitto della giungla) con le lance, mentre i delfini rosa accompagnano il percorso. C’è tempo per incontrare le tribù Bora de San Andres e Yagua en Indiana e per conoscerne la vita nelle loro comunità, lasciarsi affascinare dal Mariposario di Pilpintuwasi, santuario delle farfalle, e scoprire i rami del Rio Napo, e del Rio Yanayacu, con le sue isole di sabbia bianca. La crociera termina a Iquitos, con una visita al Centro Rescate de Mananties, specializzato nella salvaguardia, cura e liberazione dei lamantini amazzonici.

Il prezzo a persona parte da 1.490 euro per la crociera di 3 notti e da 1.990 euro per la crociera di 4 notti. Il pacchetto include escursioni in lancia, tutti i pasti con bevande, anche alcoliche, e le mance.

Per maggiori informazioni: www.tuttaltromondo.com

 

di Lina Terrosi

 

 

Download PDF