Arredo & design

Il piacere della trasformazione, l’eleganza dei materiali per nuovi quartieri e uffici co-working, ceramiche a teatro e lettini da sole di nuovo design

di Paola Ranieri

 

Zurigo: da quartiere industriale ad avamposto del design

Negli ultimi anni è nato un nuovo quartiere illuminato a Zurigo, chiamato Zürich-West.

Là dove un tempo si costruivano navi e si avvitavano motori, oggi i riflettori sono puntati su arte, gastronomia, shopping e architettura.

Negli ultimi anni al posto dei capannoni industriali, localizzati nella parte ovest della città, è nato un nuovo quartiere. Basti pensare agli archi del viadotto ferroviario realizzato nel 1894, oggi sede di un vivace miscuglio di negozi, atelier, gallerie e marchi di moda.

Basta poi svoltare l’angolo per trovarsi nella torre di container del flagship-store dell’azienda Freitag, celebre per le borse realizzate con i teloni che rivestivano i camion.

Anche il design di qualità ha trovato una nuova patria nel quartiere di Zürich-West: il Museum für Gestaltung (Museo del Design), centro di competenza nazionale per la grafica e il design, nel settembre del 2014 si è trasferito nello Schaudepot, negli spazi di quella che un tempo era la Toni-Molkerei. In questo modo le quattro collezioni del museo, composte da design, grafica, arti decorative e manifesti sono state riunite in un’unica sede.

Gli oltre 500’000 oggetti esposti – dalla macchina da scrivere Hermes-Baby al barattolo di marmellata Hero, passando per il cartellone pubblicitario – sono una preziosa testimonianza dell’evoluzione di tutto ciò che è bello, dall’era dell’industrializzazione ad oggi.

Freitag invece è flagship store nato nei container.

Nel 1993, Daniel e Markus Freitag idearono la loro prima borsa “messenger” ricavata dai teloni dei rimorchi. Oggi migliaia di persone in tutto il mondo indossano le borse colorate con l’inconfondibile logo Freitag.

Anche il Flagship Store nel quartiere di Zürich-West è diventato un luogo di culto: esso è composto da container impilati uno sopra l’altro, spediti un tempo per mare. Questo grattacielo bonsai, come amano chiamarlo i fratelli Freitag, attira clienti da ogni dove a Zurigo, che in primo luogo rimangono incantati di fronte a questa singolare costruzione  www.myswitzerland.com/itwww.svizzera.it Numero verde 00800 100 200 30

 

Bross a Parigi per gli uffici co-working di Spaces

‘Spaces – your place to work’ è un progetto nato ad Amsterdam che conta oltre 50 spazi di co-working in tutto il mondo e che, proprio nel 2017, è approdato anche a Milano.

Gli uffici di Spaces sono progettati in funzione del lavoro in condivisione e soprattutto per adattarsi a ogni stile lavorativo e tipologia di attività indipendente.

Per questo, a grandi tavoli comuni si affacciano accoglienti salottini, postazioni private, uffici, sale meeting e aree ristoro, con tavolini, poltrone da lettura, tavoli, scrivanie e banconi, in ambienti interni o su ampi terrazzi.

Per uno dei suoi ambienti parigini, a due passi dall’Opéra National de Paris, Spaces ha scelto alcune delle proposte dell’ampio catalogo Bross, nate per arredare con stile gli uffici e più in generale gli spazi contract. Le sedute della collezione Ava, con braccioli o senza, sono qui rivestite nei più svariati colori pastello, per accostamenti dal vago spirito scandinavo e per un risultato generale di dinamicità estrosa e stimolante www.bross-italy.com

 

Ceramiche Refin per i rinnovati spazi del teatro Spant! a Bussum

La collezione Labyrinth di Ceramiche Refin scelta per i rinnovati spazi del teatro Spant! a Bussum.

La collezione disegnata da Giulio Iacchetti per DesignTaleStudio di Ceramiche Refin è protagonista del progetto di ristrutturazione del seminterrato del teatro e spazio eventi Spant! di Bussum, affidata allo studio di architettura olandese Crielaers&Company.

L’obiettivo è stato trasformare l’elegante ristorante in uno spazio per conferenze ed eventi, con una particolare attenzione agli aspetti di sostenibilità e avendo cura di mantenere un’atmosfera confortevole e contemporanea. Gli architetti hanno scelto di contraddistinguere le diverse aree attraverso l’utilizzo di differenti superfici per le pavimentazioni, optando per il grés porcellanato nelle aree centrali e per il legno per gli spazi più riservati.

La collezione Labyrinth Mirror Sand, con il suo sistema modulare di decori e le infinite composizioni geometriche, si inserisce con discrezione ed eleganza all’interno del progetto, donando al tempo stesso dinamismo e originalità agli spazi www.refin.it

 

SCAB Design, focus on…

Outdoor, living e contract, SCAB Design ha una proposta sempre più variegata e trasversale capace di rispondere a tutte le esigenze. Arredi durevoli, pratici ed esteticamente curati e belli per gli spazi esterni e interni e anche ingegnosi per il contract, sempre in linea con le tendenze del momento!

Il Tavolo Ercole dalla forma elegante, robusta ed essenziale, è un richiamo alla storia e al valore delle cose realizzate con qualità. È un tavolo per esterni realizzato completamente in tecnopolimero con piano a effetto doghe, che arreda ogni ambiente con raffinatezza e sobrietà. Resistente agli agenti atmosferici è facile da manutenere e da pulire. Trova in giardini, dehors e bordo piscina la location perfetta per ospitare cene di famiglia o tra amici.

Il Lettino da sole Tahiti rappresenta l’ultima generazione del lettino da sole di design.

Elegante, semplice e funzionale, ha una forma essenziale e linee morbide che coniugano modernità e tradizione, confermandolo come un classico senza tempo. L’elegante design lo elegge quale arredo perfetto per località balneari e turistiche esclusive o su spiagge ed eleganti bordo piscina. Il telaio, in resistente materiale termoplastico, ne garantisce la durata, lo schienale regolabile e il telo facilmente ricambiabile ne assicurano l’estrema praticità e comodità. Con telo traspirante disponibile in diverse varianti cromatiche www.scabdesign.com

 

 

 

Download PDF