Gastroviaggiando

Pane e vino, prosciutto e formaggi: dal Parmense alle cantine piemontesi, dall’Umbria al Kufsteinerland

di Franca Dell’Arciprete

 

Parma si racconta attraverso il gusto

Partono i tour dei sapori alla scoperta del territorio.

Esplorare a piedi piazze, botteghe e palazzi storici, montare a bordo di una navetta per ammirare le colline e andare a conoscere i produttori e i loro segreti, pedalare per le vie della città, passando da un monumento a una degustazione: i sapori del territorio sono il filo conduttore di una serie di tour organizzati da Parma nel cuore del gusto.

Parma, cuore antico della Food Valley, invita a una personale mappa dei sensi, che passa dal gusto per risvegliare memorie, sapori ed emozioni. Sia Passeggiate in Città con visita guidata e una degustazione di prodotti e vini del territorio, sia in navetta Tastybus alla scoperta del  Prosciutto di Parma e del Parmigiano Reggiano tra castelli e colline.

Inoltre dal 19 al 21 maggio la XXII edizione della Malvasia in Festival a Sala Baganza, propone un week end a tutto gusto nel cuore della food valley per gli appassionati gourmet e dei viaggi in camper.

Le aziende associate alla Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli – itinerario enogastronomico che riunisce oltre una settantina fra agriturismi, cantine, caseifici, prosciuttifici, ristoranti e negozi di prodotti tipici – proporranno per l’intero fine settimana iniziative speciali e promozioni dedicate.

Il concorso-passerella dedicato al must enologico delle colline parmensi – la cui denominazione, Cosèta d’Or, rimanda al nome dialettale di una tipica scodella in legno – si svolge a Sala Baganza, fra il Giardino Farnesiano, a pochi passi dalla Rocca Sanvitale – al cui interno è allestito anche un suggestivo Museo del Vino – ed il centro storico www.stradadelprosciutto.itwww.festivaldellamalvasia.itwww.turismo.comune.parma.it

 

 

Piemonte e Valle d’Aosta: Cantine a nord ovest 2017

Ritorna anche quest’anno Cantine a Nord Ovest, la manifestazione itinerante organizzata da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta per promuovere e far conoscere i vini del Piemonte. Non solo Barbera e Dogliani ma anche vitigni interessanti ma forse meno conosciuti quali Timorasso, Gavi, Grignolino, Erbaluce…

Lontani dalle solite rotte turistiche, Cantine a Nord Ovest è l’occasione per andare alla scoperta, tappa dopo tappa, di un territorio assolutamente unico, il Piemonte. Sullo sfondo di paesaggi mozzafiato, molti dei quali patrimonio dell’Unesco, sono quasi 150 le cantine da scoprire coinvolte nella manifestazione, alcune aperte al pubblico per la prima volta, e centinaia le etichette da degustare, grandi nomi accanto a piccoli produttori.

7 maggio: Erbaluce, l’oro del Canavese a Caluso, 28 maggio: di Grignolino in Grignolino a Casale Monferrato.

Ogni tappa è una vera e propria esperienza enogastronomica e turistica. L’esperienza è divertente, coinvolgente e gourmet www.slowfoodpiemonte.com/cantineanordovest-2017

 

 

Bread Fest: a Terni torna la festa del pane dal 25 al 28 maggio

Degustazioni, laboratori per adulti e bambini, dimostrazioni live di panificazione e cooking show, momenti di approfondimento: un ricco programma per conoscere il pane e il suo uso in cucina

Seconda edizione per Bread Fest, la kermesse dedicata al pane, nata per celebrare il noto Pane di Terni – il pane sciapo tipico dell’Umbria – ma allargatasi a far conoscere le caratteristiche e gli usi di uno dei cibi più antichi, più semplici eppure immancabile sulla nostra tavola.

Bread Fest torna nel centro storico della città umbra con un calendario ancora più ricco. Nei caratteristici Villaggi del gusto, si potranno conoscere ed acquistare pani freschi, prodotti dai panificatori ternani e non solo, magari da accompagnare agli oli Evo Dop dell’Umbria, ospiti del Villaggio dell’Olio o alla NORCIneriA, ovvero i sapidi companatici -salumi, formaggi e tartufo – provenienti dalla Valnerina, buoni non solo perchè di qualità ma anche perché aiuteranno la ripresa economica degli operatori del settore.

Non mancheranno, naturalmente, laboratori per gli adulti, per far conoscere tutti i segreti di una perfetta panificazione, le caratteristiche delle diverse farine e dei lieviti, o ancora dei diversi metodi di cottura.

Il pane è anche solidarietà, con due iniziative realizzate grazie alla collaborazione della Fondazione Aiutiamoli a Vivere e alle associazioni Terni x Terni Anch’io e I Pagliacci www.breadfest.it

 

 

Kufsteinerland, ricca di gusto

La regione tirolese vanta numerosi produttori locali, aziende agricole, fattorie aperte alle vendite e una vasta gamma di esperienze culinarie, dagli itinerari gastronomici agli eventi speciali. KUlinaria e lo Street Food Market Festival.

I buongustai, gli intenditori gourmet, i cuochi per diletto, gli appassionati di cucina e i tanti visitatori scopriranno il lato più delizioso della regione tirolese di Kufstein dall’11 al 14 maggio, durante l’applaudita settimana di KUlinaria. Sotto lo slogan uniti nel piacere, l’evento gastronomico presenta svariate opportunità agli ospiti di entrare in contatto con creazioni culinarie locali e da tutto il mondo, insieme ai migliori esperti. Il programma prevede spettacoli di Food Art, Food Styling, workshop di fotografia oltre allo Street Food Market festival e a una serata Natur.Küche.

Invece lo Street Food Market Festival Kufstein, manifestazione di cibi da strada, si tiene nella zona Fischergries in un’area di 3.000 mq lungo il fiume Inn: specialità di tutti i gusti, per amanti della carne, della cucina vegetariana, vegana, asiatica, mediterranea e ovviamente austriaca, con accento particolare sulla qualità dei prodotti della regione Kufsteinerland, sulla sostenibilità e creatività dei loro piatti www.kufstein.com

 

 

 

 

 

Download PDF