Camere da scoprire

A Cannes un nuovo tipo di hotellerie francese

Un nuovo concetto di hotellerie, contemporaneo, innovativo, accessibile a tutti e capace di ascoltare con attenzione e di prevenire le esigenze dei clienti: questo è il sogno trasformato in realtà di Olivier Devys, presidente e fondatore di Okko Hotels, una catena alberghiera a quattro stelle; giovane, nata nel 2014 con le aperture di Nantes, Grenoble e Lione, ma che con le aperture in arrivo a breve supererà la decina di indirizzi in Francia. Con una valutazione superiore a 9 su 10 su Booking.com e sul podio dei primi tre classificati di Tripadvisor, questa nuova realtà indipendente nel panorama delle catene alberghiere francesi è solo all’inizio del suo cammino.

Lo sbarco al sud in Costa Azzurra di questo gruppo caratterizzato dal design innovativo, dalle linee decise, dai colori chiari e dall’estrema affabilità del personale tutto molto giovane e premuroso, è avvenuto a Cannes. In questa città simbolo della Costa Azzurra l’edificio dell’Okko è un moderno e bianchissimo palazzo di sei piani che si trova a destra della stazione ferroviaria, a poche centinaia di metri dal mare e dalla passeggiata della Croisette. L’ingresso stupisce, perché è una piccola hall in cui si notano solo due ascensori: le 125 camere si sviluppano dal primo al quinto piano, mentre è al sesto, con bella vista sul centro cittadino che si trova la piccola reception, la sala fitness e l’ampia lounge del club, un concetto proprio di Okko per far sentire gli ospiti a casa propria. Su questi tavolini e poltrone ci si trova per la prima colazione, per leggere qualche giornale, per fruire del business centre. Caffè e bevande gratuite tutto il giorno, snack a ora di cena, sempre offerto insieme a una bevanda alcolica. In camera il telefono è gratuito, così come la macchinetta Nespresso, l’acqua minerale, la TV on demand e naturalmente il collegamento internet wi-fi. Ottimo il sito internet e l’accoglienza web prima ancora di arrivare in albergo e prezzi pensati per essere alla portata assolutamente di tutte le tasche, per fidelizzare dal primo soggiorno i nuovi ospiti.

Okko Hotels Cannes Centre, 6 bis Place de la Gare, Cannes,Francia

Tel. 0033 33 4 92983030  www.okkohotels.com/en/hotels/okko-hotels-cannes-croisette

 

Sciare tra Italia e Austria

Non mancano comprensori sciistici in Austria, ma uno dei più frequentati dagli italiani è certamente il passo di Nassfeld-Pramollo che si trova al confine tra Friuli Venezia Giulia e Carinzia, non solo per la facile accessibilità ma anche per l’alta qualità della sua offerta.  Per la sua varietà di piste, è il più grande comprensorio sciistico della Carinzia con 110 km di piste e 30 impianti sul versante austriaco, che si fatica a sperimentare tutti in una sola giornata. Tra l’altro la qualità della neve è garantita da impianti di innevamento moderni e lo spettacolo delle cime delle Alpi Carniche costituisce un’attrattiva del posto. Per queste ragioni sono sorti numerosi alberghi sia sul passo, sia nella località di Troepolach, la prima che si incontra a fondo valle, ma l’hotel Wulfenia li mette in riga tutti sia per la splendida posizione proprio sulle piste a 1500 metri di altezza sul passo, sia per la storia che da più di un secolo lo vede protagonista del turismo in questa regione.

E’ un hotel che si rivolge a una clientela di adulti e ragazzi dai 16 anni in su, con una sessantina di camere e belle suite. Il grande centro benessere Acquapura SPA di 800 m ha una vasca interna e vasca idromassaggio, ma anche bagno turco, saune e sale per trattamenti. Per i più pigri, la prima colazione in albergo è disponibile fino alle ore 14, ma anche durante il giorno si possono assaggiare ottime torte austriache e alla sera va in scena il rito conviviale della cena nelle stuben tradizionali foderate in legno. Il garage si trova nell’edificio antistante, lo spazio riscaldato per scarponi e sci è proprio attiguo all’ingresso e il noleggio dell’attrezzatura da sci si trova a due passi dall’hotel: il chiosco-bar infine rende piacevole il momento del dopo-sci. Completamente ristrutturato nel 2016, l’albergo è stato ripreso dopo una stagione di chiusura dal gruppo altoatesino Falkensteiner Hotels & Residences, una grande catena internazionale in piena espansione tra l’Alto Adige e Vienna, sviluppatasi da una matrice di albergatori altoatesini.

Falkensteiner Hotel Wulfenia Sonnenalpe Nassfeld 7, Hermagor, Carinzia, Austria

Tel. 0472 975656 e 0043 4285 81110  www.wulfenia.falkensteiner.comwww.nassfeld.at/it

 

di Leonardo Felician

 

 

Download PDF