17 città da Skyscanner

Creative, divertenti, colorate e con un ricco calendario di eventi per i prossimi 12 mesi: il motore di ricerca viaggi Skyscanner.it (azienda leader nella ricerca di viaggi), ha selezionato le 17 Città Europee da vedere nel 2017. Dalle coste della Spagna alle suggestive sponde del Baltico, passando per i grandi classici d’Europa come Londra o città particolari come Aarhus, in Danimarca: 17 mete di particolare interesse per il 2017, con spiagge ricche di attrazioni, architettura d’avanguardia, siti archeologici, street art e itinerari alla moda.

 

L’AIA, Paesi Bassi

Il 2017 sarà tutto dedicato al tema “Da Mondriaan al Dutch Design”. Destinazione Den Haag, dove si trova il Gemeentemuseum, che custodisce circa 300 opere di Piet Mondriaan e durante tutto il 2017 organizza mostre sensazionali (“Piet Mondriaan e Bart van der Leck” dal 11 febbraio al 21 maggio; “Mondriaan: una retrospettiva” dal 3 giugno al 24 settembre; “Architettura e interni del movimento De Stijl” da settembre a dicembre). Un’altra chicca? Sulla famosa spiaggia di Scheveningen è stata inaugurata la prima ruota panoramica sul mare in Europa. L’attrazione, alta circa 50 metri, dispone di 36 gondole chiuse, tra le quali una “vip”, con un fondo in vetro. Sotto i vostri piedi 11 km di sabbia e lo skyline cittadino.

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2015/08/den-haag/

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2015/08/den-haag-la-storica/

 

AARHUS, Danimarca

“Aarhus 2017 is going to be a creative tour de force”: così Rebecca Matthews, CEO of European Capital of Culture Aarhus 2017, presenta la nuova Capitale Europea della Cultura in Danimarca, un tour de force creativo, fatto di prime, eventi e festival… Ma avete mai sentito parlare di Aarhus? Questa destinazione è definita “la più piccola grande città del mondo” dai suoi abitanti, perché ha le dimensioni di un paese, o quasi, ma le attrazioni di una metropoli. A partire da un fantasmagorico museo, l’ARoS, dove si può godere di una passeggiata super, lungo il “rainbow panorama walk”, un tunnel circolare fatto di vetri colorati che regala una vista a 360 gradi attraverso i colori dell’arcobaleno.

 

PISTOIA, Italia

Un’altra Capitale Europea della Cultura 2017, ma questa volta italiana. Si tratta di Pistoia, che per l’occasione vedrà emesso un nuovo francobollo tutto suo! Il 2017 quindi sarà l’anno giusto per visitare questo luogo a metà strada tra Firenze e Lucca, una destinazione perfetta per gli amanti dell’arte, delle passeggiate a piedi e della buona tavola, con un centro storico caratterizzato dalla Cattedrale di San Zeno, la Piazza del Duomo, il Battistero… e tante viuzze costellate di boutique di artigianato locale. A proposito di handmade, iniziate a segnarvi in agenda tutte le manifestazioni che il prossimo anno si susseguiranno in onore del fatto a mano “made in Tuscany”.

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2013/05/a-pistoia-l%E2%80%99unico-posto-al-mondo-dove-avveniva-il-matrimonio-tra-vescovo-e-badessa/

 

TBILISI, Georgia

Come tutte le città a metà strada tra Europa e Asia, Tbilisi è magica. Un’idea perfetta

per un viaggiatore sempre in cerca di qualcosa di unico, come la sua vallata, attraversata dal fiume Mtkvari, che regala un colpo d’occhio speciale. Il suo centro, invece, è un mix di antico e moderno che pochi luoghi al mondo sanno regalare. E allora perché non approfittarne in questo 2017 ricco di buoni propositi? Il primo potrebbe essere quello di visitare per primi la Fortezza di Narikala, il simbolo cittadino, risalente al IV secolo e incredibilmente ancorata su di un alto pendio appena fuori il cuore urbano. Un orgoglio per i georgiani, come anche le acque sulfuree e curative di questa terra!

 

WISMAR, Germania

È affacciata sul freddo Baltico ma è scaldata dalla sua grande vivacità artistica e culturale. Stiamo parlando di Wismar, città situata a nord della Germania, nel Land di Meclemburgo-Pomerania. Una meta poco conosciuta se paragonata a Berlino, Monaco o Amburgo, ma comunque affascinante e da scoprire durante un 2017 ricchissimo di eventi di ogni tipo, a partire dall’Harbour Festival, che si svolgerà dal 8 al 11 giugno, e che vedrà un porto in fibrillazione pronto a omaggiare il mare.

Accarezzato dalla brezza marina, il centro storico è divenuto nel 2002 patrimonio dell’UNESCO, con il suo tessuto urbano originario e risalente al Medioevo. In città trovate anche l’innovativo World Heritage Visitor Centre.

 

LAS PALMAS DE GRAN CANARIA, Spagna

Lunghe spiagge vulcaniche, alte onde tutte da surfare e un’atmosfera rilassata che solo la Spagna sa regalare. Eccoci approdati, come Cristoforo Colombo, a Las Palmas de Gran Canaria, una città che profuma di mare e libertà. Ovviamente, una volta qui dovrete passare per la Casa Museo del famigerato esploratore, il quale visse in questo imponente palazzo prima di affrontare il suo viaggio verso l’“ignoto”. Con le fontane, la biblioteca, le sale espositive, questa è una tappa obbligata come anche tutto il resto dell’isola, tra le più variegate delle Canarie, fatta di climi e paesaggi diversi. Un arcipelago, quello delle Canarie, che nell’ultimo anno ha visto un fortissimo aumento delle ricerche di voli dall’Italia, specialmente verso Lanzarote (+40,5%), Tenerife (+35,6%) e Gran Canaria (+27%). Indecisi su quando partire? Avete a disposizione tutto l’anno, questo è l’arcipelago dell’eterna primavera!

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2014/03/gran-canaria-in-bicicletta/

 

PAFOS, Cipro

Sbarchiamo nel regno di Afrodite, la piccola Cipro, che si prepara a regalare un grande evento a tutta cultura! Sì perché la sua Pafos è stata insignita del titolo di Capitale della Cultura 2017 e apre le porte a tutti gli artisti del globo, i quali possono tappezzare con tante opere uniche e originali le sue bellezze storico-monumentali. Ma cosa c’è da scoprire in questa città bagnata dalle acque cristalline del Mediterraneo? Innanzitutto il pittoresco porto e il suo antico Forte, che invita a passeggiate rigeneranti, poi la spiaggia dorata di Coral Bay, per tuffi d’autore in un mare azzurro cielo, e ancora il suo Parco Archeologico e le Tombe dei Re, un’immensa necropoli patrimonio UNESCO.

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2012/09/cipro-perche-no/

 

HULL, Regno Unito

Kingston upon Hull, “per gli amici” Hull, è il fortunato villaggio del Regno Unito meridionale ad aver vinto la nomina di Capitale Europea della Cultura 2017. Un titolo che ha fatto palpitare gli abitanti di questa località dello Yorkshire, pronti ad accogliere tutti i turisti che arriveranno qui, cartina alla mano, con tanta voglia di esplorare ogni luogo dedicato all’arte, e non solo. Questa è la città natale di William Wilberforce, che ha lottato contro la schiavitù e al quale verrà dedicato il prossimo Freedom Festival. A proposito di libertà, vi ricordate dell’opera di Spencer Tunick, il mare di corpi blu? L’installazione umana che ha visto più di 3.000 persone nude e dipinte di blu inondare piazze e strade ha avuto come sfondo proprio la città di Hull (di qui anche il suo nome “Mare di Hull”), dove sarà esposta per la prima volta alla Ferens Art Gallery durante l’anno da Capitale Europea della Cultura.

 

STOCCOLMA, Svezia

Gli amanti delle atmosfere nordiche non possono lasciarsi sfuggire Stoccolma che, anche nel 2017, vi aspetta con tutta una serie di eventi e novità, che si affiancano alle canoniche attrazioni cittadine.

Dopo la Stockholm Design Week, dal 6 al 12 febbraio, che vede arrivare nella capitale svedese circa 40mila tra architetti, designer e venditori da oltre 60 Paesi, per una manifestazione che strizza l’occhio allo stile a suon di showroom e party. Ad aprile, invece, verrà aperta una nuova attrazione tutta dedicata ai Vichinghi: sull’isola di Djurgården arriva Vikingaliv, una mostra interattiva molto interessante! Dulcis in fundo, A Taste of Stockholm, un festival enogastronomico nel parco Kungsträdgården, dal 1 al 6 giugno.

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2016/08/dai-finestrini-del-bla-taget/

 

ALICANTE, Spagna

Ancora Spagna, ma questa volta Costa Blanca. Alicante, che negli ultimi tre anni ha visto un aumento del 24% delle ricerche di voli dall’Italia posizionandosi fra le città che più sono crescite fra le preferenze di ricerca di viaggio, racconta una terra baciata dal sole, dove il ritmo della giornata è scandito dalle passeggiate sulla spiaggia e dai bagni nel Mediterraneo, che qui rende le estati “calienti” e gli inverni piacevoli. Il Castello di Santa Bárbara domina l’antico abitato mentre l’Explanada de España invita a notti brave, in puro stile spagnolo, per una vacanza che si traduce in divertimento allo stato puro. Divertimento ma anche tradizione popolare, con la Festa dei Mori e dei Cristiani e i falò della Notte di San Juan. Con tutto questo gran da fare vi è venuto un certo languorino? Allora prenotatevi un bel pranzo a base di riso, qui cucinato in mille modi.

 

DELFT, Paesi Bassi

È famosa per le raffinate ceramiche blu e per un capolavoro di Johannes Vermeer “La stradina di Delft”, che ritrae in modo minuzioso uno scorcio di questa città olandese non lontana dalla costa, a mezza strada tra L’Aia e Rotterdam. Di quest’opera è stata fatta una recente scoperta: il professor Frans Grijzenhout è risalito all’esatto punto dove il pittore si ispirò per il suo quadro, Vlamingstraat 40 e 42, le due abitazioni ritratte nel dipinto, una delle quali apparteneva infatti alla zia dell’artista, Ariaentgen Claes van der Minne. Il vostro viaggio a Delft quindi sarà sulle orme di Vermeer e non potrà non partire dall’appena rinnovato Museum Het Prinsenhof, ex corte di Guglielmo d’Orange.

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2016/02/olanda-culturale/

 

LONDRA, Regno Unito

Dopo i grandi saldi di gennaio, a febbraio il London Fashion Weekend e il Pancake

Day, a marzo la primavera e l’apertura dei Kew Gardens, ad aprile la maratona cittadina e il St George’s Day, a maggio il Chelsea Flower Show e la stagione teatrale al Regent’s Park… insommapotremmo continuare fino all’infinito passando in rassegna gli innumerevoli eventi che ogni anno inondano Londra, una città che non stanca mai e che è sempre fra le più ricercate dai viaggiatori italiani. Per questo non può mancare nel nostro articolo sulle città da visitare nel 2017, e questo è un invito valido non solo per quelli che non l’hanno mai vista ma anche per chi già è passato per la perla del Tamigi, che ogni volta sa come stupire.

 

LISBONA, Portogallo

Mezze maratone, festival del film, concerti musicali, gay pride e tanto altro ancora vi aspettano a Lisbona per un 2017 con i fiocchi. La capitale del Portogallo, in grande ascesa fra le mete più ricercate dagli italiani con un aumento delle ricerche voli del 20% nell’ultimo anno, è perfetta per un viaggiatore sofisticato in cerca di ispirazione, sempre a caccia di nuovi stimoli e tendenze, e diciamolo pure, anche un po’ malinconico. E, allora, esplorate i vicoli del Bairro Alto o quelli della vecchia Alfama, per poi lasciarvi trasportare dalle note ammalianti del canto dei Mori, in una “Casa de Fado”, per una notte di musica tipica, baccalà fritto e liquore Ginja. Poi accanto alla tradizione sboccia fiorente l’arte urbana: sapevate che questa città custodisce un ufficio comunale, il GAU, che si occupa esclusivamente di street art?

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2016/05/poortogallo-mon-amour/

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2014/08/lisbona-una-citta-accogliente-per-giovani-ed-amanti-dei-city-break-per-il-benessere-e-la-cultura/

 

VARSAVIA, Polonia

Come un’araba fenice è risorta dalle sue ceneri, quelle portate dalla Seconda Guerra Mondiale e oggi, nonostante le profonde ferite e l’ingente ricostruzione, appare più seducente che mai. Varsavia è una città della Polonia assolutamente da non perdere.

D’inverno o d’estate la visita deve iniziare dalla Piazza del Mercato (Rynek) al centro della Città Vecchia (Stary Miasto). Da qui parte la lunga via chiamata Tratto Reale fino al Castello e al Parco di Lazienki, con al suo interno un gioiellino: il Palazzo sull’Acqua. Ultima tappa, di quelle obbligate, il Parco del Palazzo di Wilanow.

 

OSTUNI, Italia

Sbrigatevi a prenotare la vostra vacanza a Ostuni… siamo sicuri che da primavera 2017 verrà assalita da migliaia di croceristi. Il vicino porto di Brindisi da aprile prossimo torna ad essere un importante scalo per le navi da crociera nel Mediterraneo. Una notizia

che aumenterà ancor di più il turismo in questa che è una delle zone più affascinanti della Puglia, che del resto continua a registrare un aumento di ricerche di voli da tutto il mondo, come evidenziato da un nostro recente studio. La Città Bianca vi aspetta con un centro storico tutto di calce, che la rende unica al mondo: oltrepassate le mura aragonesi ed entrate in un regno bianco fatto di cattedrali, portali e viuzze. Non perdetevi le masserie tra gli ulivi e il Dolmen di Montalbano di Fasano, da visitare con una gita fuori porta.

 

VILNIUS, Lituania

Ora che anche a Vilnius si paga con l’euro non ci sono più scuse: va visitata a breve! La capitale della Lituania, l’ultima delle Repubbliche Baltiche a entrare nell’eurozona, è un gioiello dal “cuore” Patrimonio UNESCO: il suo centro storico barocco tra i più grandi e i meglio conservati in tutta Europa, ha vinto a ragione l’ambito titolo. Se volete ammirarlo nel suo insieme, salite sulla Torre Gedeminas, simbolo cittadino. La birra Svyturys riscalderà la vostra permanenza, soprattutto se pensate di partire in inverno quando le temperature non faticano a scendere sotto lo zero, e potrete godervi il centro storico tranquillamente a piedi: la Città Vecchia è quasi totalmente pedonalizzata.

http://www.viaggivacanze.info/newsite/2016/12/vilnius-e-kaunas-i-luoghi-piu-suggestivi-del-natale-lituano-da-scoprire-in-un-unico-viaggio/

 

BRATISLAVA, Slovacchia

La città sul Danubio, che fa da meraviglioso spartiacque tra la zona antica e quella moderna, sorge ai piedi del grandioso Castello, una delle attrazioni cittadine più amate. Una di quelle destinazioni facili ed economiche da raggiungere, magari anche solo per gustare un concerto di qualche artista famoso come i Depeche Mode, che arriveranno prossimo 20 maggio.

 

 

Per maggiori informazioni: www.skyscanner.it

https://www.skyscanner.it/notizie/17-citta-europee-da-vedere-nel-2017

 

 

Download PDF